A la guerre!

Pubblicato: 26 aprile 2011 in Mondo
Tag:

Finalmente si è deciso, l’Italia entra in guerra contro la Libia sparando “missili di precisione”. Tra le regole della geopolitica, quelle più precise riguardano proprio la guerra: “non entrare mai in un conflitto senza avere valutato il vantaggio che puoi trarne, le conseguenze della tua azione, come si inserisce nel tuo disegno geopolitico”. Secondariamente, ma non per questo meno importante, “verifica la legalità, per quanto possibile, della tua azione”. In questo caso, oltre la dubbia legalità quando si parla non più di tutelare i civili, ma di distruggere la capacità bellica di uno Stato, questa azione è palesemente in contrasto con la Costituzione italiana perché in nessun modo il conflitto mette in pericolo i confini nazionali. Tutte questi elementi sono stati sicuramente valutati. Non ho dubbi, e voi?

Annunci
commenti
  1. marco ha detto:

    ma sicuro.. tutto super valutato, se no non mettevano insieme un consenso di tutto l’arco parlamentare!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...